Attività

SENTIRE LA GRECIA
Conferenze, incontri e presentazioni multimediali su musiche, danze e tradizioni greche

Percorrere la Grecia in lungo e in largo servendosi di musica e danza come fili conduttori di un viaggio nel tempo e nello spazio: “Sentire la Grecia” è un progetto divulgativo che nasce dal desiderio di rendere accessibile anche a un pubblico di non specialisti l’immenso patrimonio della cultura greca che, da secoli, si esprime anche e soprattutto attraverso la musica, il canto e la danza. Gli incontri multimediali, basati su racconti, ascolti guidati e proiezioni di immagini e video, approfondiscono vari aspetti della tradizione greca seguendo criteri geografici (monografie regionali), tematici (per esempio Il canto greco: generi, forme, repertori, o Il rembètiko) oppure trasversali (come Dhromi. Percorsi musicali nella Grecia fra Oriente e Occidente, che presenta tutte le regioni della Grecia attuale e storica, dalle isole del Mar Ionio alle coste dell’Asia Minore, dalla Macedonia a Creta).


SUONARE LA GRECIA
Laboratori e seminari di musica greca tradizionale e rembetika

Gli incontri si tengono periodicamente in varie città italiane (Milano, Roma, Torino, Catania, Palermo, Forlì) e hanno carattere sia teorico che pratico. Si svolgono, solitamente, in modalità intensiva (8-10 ore di frequenza) nell’arco di un fine settimana. La parte teorica comprende: introduzione al sistema modale greco (i dhromi), teoria ritmica e studio di alcuni modi applicati al repertorio; quella pratica: impostazione sui vari strumenti; diteggiatura funzionale al sistema modale; tecnica di base e avanzata per cordofoni; prassi esecutiva della musica greca, con particolare riferimento agli abbellimenti e alle ornamentazioni melodiche caratteristiche di ogni strumento. Durante i seminari viene distribuito ai partecipanti vario materiale relativo agli argomenti trattati (spartiti, appunti sulla teoria musicale, esercizi di tecnica, ascolti, indicazioni bibliografiche e discografiche).


SUONARE LA GRECIA online
Lezioni online di strumenti greci e teoria modale e ritmica

Suonare la Grecia è il primo corso online interamente dedicato all’approfondimento teorico e pratico della musica greca tradizionale e rembetika. Consiste di due videolezioni a settimana, una dedicata alla teoria e una al proprio strumento e/o voce, che possono svolgersi in momenti diversi oppure consecutivamente.
Le lezioni strumentali e/o vocali sono individuali, e hanno una durata di un’ora; quelle teoriche possono svolgersi individualmente o in piccoli gruppi, e durano mezz’ora circa. Tutte le videolezioni sono registrate e rese disponibili per il download per uso strettamente personale, così come i materiali audio, video e pdf relativi agli argomenti trattati.
Segue una breve descrizione dei diversi argomenti trattati, che potranno comunque essere personalizzati e adeguati al livello e alle esigenze di ogni corsista.

Parte teorica:

  • costruzione delle scale di riferimento, suddivisione dell’ottava;
  • gli elementi: tricordi, tetracordi e pentacordi, fondamentali e alterati;
  • modi dolci e aspri, diatonici e cromatici, e analisi dettagliate basate su ascolti;
  • analogie e differenze fra i modi della musica tradizionale e quelli del rembetiko;
  • i tempi asimmetrici (7/8, 9/8, 15/16, etc.) e analisi dettagliate basate su ascolti;
  • ascolto dei diversi repertori regionali di musica greca e relativa analisi modale e ritmica.

Parte pratica:

  • applicazione dei principi teorici della musica greca;
  • prassi strumentale e vocale, tecniche, stili e ornamentazione melodica;
  • tecnica applicata ai modi e ai ritmi caratteristici della musica greca;
  • esercizi basati su frammenti di brani del repertorio;
  • repertorio specifico per il proprio strumento e/o per strumenti diversi, con relativo adattamento e arrangiamento.

Ulteriori informazioni:

  • le lezioni si svolgeranno in orari concordati con i partecipanti, in orari compresi fra le 9-13 del mattino e le 19-23 della sera;
  • il corso si articola in pacchetti mensili, ognuno dei quali comprende una lezione pratica individuale di un’ora e una teorica, individuale o collettiva, di mezz’ora.

BALLARE LA GRECIA
Laboratori di danze greche e contesti musicali e culturali

Muoversi al ritmo della musica senza conoscerne i contesti geografici, storici e culturali è sempre riduttivo, e più che mai nel caso della Grecia. La poesia, la musica e la danza si fondono fra loro in una sintesi perfetta ed equilibrata che accompagna ogni momento della vita dei greci di ieri come di oggi. La frammentazione culturale del territorio ellenico rende impossibile qualsiasi tipo di generalizzazione ogni qualvolta si parli di tradizioni, usi e costumi: nel raggio di pochi chilometri, spesso, possono variare in modo significativo le melodie, i versi delle canzoni, gli strumenti musicali impiegati e naturalmente anche le danze. Per questo motivo durante gli incontri saranno illustrati non solo i passi delle danze greche più diffuse ma anche, con l’ausilio di materiale audio, video e cartaceo, tutti i contesti culturali in cui si sono sviluppate.