Articoli

13-14.12.2014 – Seminario di musica greca tradizionale e rebetika – San Benedetto del Tronto (AP)

SEMINARIO DI MUSICA REBETIKA

Il seminario di musica rebetika è rivolto ad appassionati e musicisti sia dilettanti che professionisti che desiderano avvicinarsi a questo particolare genere della musica greca.

Ai partecipanti sarà distribuito materiale relativo agli argomenti trattati (spartiti, appunti sulla teoria musicale, esercizi di tecnica, ascolti, indicazioni bibliografiche e discografiche).

Parte teorica:

  • introduzione alle teorie modali del mediterraneo orientale, con particolare riferimento all’area egea, e loro reinterpretazione nell’ambito del repertorio rebetiko;
  • studio della teoria modale del rebetiko: i dromi;
  • studio delle principali formule ritmiche del repertorio di rebetika: chasapiko, zeibekiko, karsilamas, tsifteteli, aptalikos.

Parte pratica:

  • impostazione di base sui vari strumenti;
  • diteggiatura funzionale al sistema modale del rebetiko;
  • tecnica di base e avanzata per la mano destra e per la mano sinistra;
  • prassi esecutiva della musica tradizionale, con particolare attenzione agli abbellimenti e alle ornamentazioni melodiche tipiche di ogni strumento.

Repertorio:

  • si affronterà in particolar modo il repertorio del cosiddetto rebetiko pireotiko, cioè quello compreso fra gli anni Trenta e la Seconda Guerra Mondiale, attraverso le canzoni di Markos Vamvakaris, Giorgos Batis, Giannis Papaioannou, etc.

SEMINARIO DI MUSICA TRADIZIONALE

Il seminario intensivo di musica tradizionale è rivolto ad appassionati e musicisti sia dilettanti che professionisti che desiderino avvicinarsi ai generi e ai repertori della musica greca tradizionale.

Ai partecipanti sarà distribuito materiale relativo agli argomenti trattati (spartiti, appunti sulla teoria musicale, esercizi di tecnica, ascolti, indicazioni bibliografiche e discografiche).

Parte teorica:

  • introduzione alle teorie modali del mediterraneo orientale, con particolare riferimento all’area egea;
  • studio della teoria modale della musica greca tradizionale: suddivisione dell’ottava e del tono, confronto fra i diversi sistemi musicali in uso;
  • studio delle principali formule ritmiche della musica greca (2/4, 3/4, 4/4, 5/8, 6/8, 6/4, 7/8, 9/4, 9/8…).

Parte pratica:

  • impostazione di base sui vari strumenti;
  • diteggiatura funzionale al sistema modale;
  • tecnica di base e avanzata per la mano destra e per la mano sinistra;
  • prassi esecutiva della musica tradizionale, con particolare attenzione agli abbellimenti e alle ornamentazioni melodiche tipiche di ogni strumento.

Repertorio:

  • si affronterà in particolar modo la musica tradizionale delle isole, della Macedonia, della Tracia e dell’Egeo Orientale.

INFORMAZIONI & ISCRIZIONI

08.11.2014 – Incontro culturale “Dromi. Percorsi musicali nella Grecia fra Oriente e Occidente” – San Benedetto del Tronto (AP)

Un viaggio virtuale che, da Occidente verso Oriente, porta alla scoperta del variegatissimo mondo della musica dei greci: dalle isole del Mar Ionio fino All’Asia Minore e al Mar Nero, passando attraverso la Grecia continentale e le isole dell’Egeo.

Non musica greca ma musica dei greci: perché è impossibile limitare il discorso negli angusti confini geografici della Grecia attuale.

Due ore di conversazione multimediale durante le quali le spiegazioni su musiche, danze, strumenti, abiti e tradizioni vengono inframmezzate dalla proiezione di immagini, fotografie, video e da ascolti guidati.

A presto ulteriori informazioni.

08-09.11.2014 – Seminario di musica greca tradizionale e rebetika – San Benedetto del Tronto (AP)

SEMINARIO DI MUSICA REBETIKA

Il seminario di musica rebetika è rivolto ad appassionati e musicisti sia dilettanti che professionisti che desiderano avvicinarsi a questo particolare genere della musica greca.

Ai partecipanti sarà distribuito materiale relativo agli argomenti trattati (spartiti, appunti sulla teoria musicale, esercizi di tecnica, ascolti, indicazioni bibliografiche e discografiche).

Parte teorica:

  • introduzione alle teorie modali del mediterraneo orientale, con particolare riferimento all’area egea, e loro reinterpretazione nell’ambito del repertorio rebetiko;
  • studio della teoria modale del rebetiko: i dromi;
  • studio delle principali formule ritmiche del repertorio di rebetika: chasapiko, zeibekiko, karsilamas, tsifteteli, aptalikos.

Parte pratica:

  • impostazione di base sui vari strumenti;
  • diteggiatura funzionale al sistema modale del rebetiko;
  • tecnica di base e avanzata per la mano destra e per la mano sinistra;
  • prassi esecutiva della musica tradizionale, con particolare attenzione agli abbellimenti e alle ornamentazioni melodiche tipiche di ogni strumento.

Repertorio:

  • si affronterà in particolar modo il repertorio del cosiddetto rebetiko pireotiko, cioè quello compreso fra gli anni Trenta e la Seconda Guerra Mondiale, attraverso le canzoni di Markos Vamvakaris, Giorgos Batis, Giannis Papaioannou, etc.

SEMINARIO DI MUSICA TRADIZIONALE

Il seminario intensivo di musica tradizionale è rivolto ad appassionati e musicisti sia dilettanti che professionisti che desiderino avvicinarsi ai generi e ai repertori della musica greca tradizionale.

Ai partecipanti sarà distribuito materiale relativo agli argomenti trattati (spartiti, appunti sulla teoria musicale, esercizi di tecnica, ascolti, indicazioni bibliografiche e discografiche).

Parte teorica:

  • introduzione alle teorie modali del mediterraneo orientale, con particolare riferimento all’area egea;
  • studio della teoria modale della musica greca tradizionale: suddivisione dell’ottava e del tono, confronto fra i diversi sistemi musicali in uso;
  • studio delle principali formule ritmiche della musica greca (2/4, 3/4, 4/4, 5/8, 6/8, 6/4, 7/8, 9/4, 9/8…).

Parte pratica:

  • impostazione di base sui vari strumenti;
  • diteggiatura funzionale al sistema modale;
  • tecnica di base e avanzata per la mano destra e per la mano sinistra;
  • prassi esecutiva della musica tradizionale, con particolare attenzione agli abbellimenti e alle ornamentazioni melodiche tipiche di ogni strumento.

Repertorio:

  • si affronterà in particolar modo la musica tradizionale delle isole, della Macedonia, della Tracia e dell’Egeo Orientale.

INFORMAZIONI & ISCRIZIONI