Eventi

22-26.08.2018, Atene (Grecia) – Spettacolo Dora Stratou

Spettacolo di danze greche tradizionali

Dove: Teatro di danze greche “Dora Stratou” – Collina di Filopappo, Atene (Grecia)

Informazioni: http://www.grdance.org

27.07.2018, Atene (Grecia) – Spettacolo Dora Stratou

Spettacolo di danze greche tradizionali

Dove: Teatro di danze greche “Dora Stratou” – Collina di Filopappo, Atene (Grecia)

Informazioni: http://www.grdance.org

20.07.2018, Atene (Grecia) – Spettacolo Dora Stratou

Spettacolo di danze greche tradizionali

Dove: Teatro di danze greche “Dora Stratou” – Collina di Filopappo, Atene (Grecia)

Informazioni: http://www.grdance.org

11.02.2018, Milano – “Suonare la Grecia”, seminario


SUONARE LA GRECIA – Seminario di musica greca tradizionale e rebetika

L’incontro, a carattere sia teorico che pratico, si rivolge ad appassionati e musicisti di qualsiasi livello ed è dedicato alla teoria e alla prassi esecutiva dei vari repertori della musica greca tradizionale e rebetika.
La parte teorica comprende: introduzione al sistema modale greco, teoria ritmica e studio di alcuni modi applicati al repertorio; quella pratica: impostazione sui vari strumenti; diteggiatura funzionale al sistema modale; tecnica di base e avanzata per cordofoni; prassi esecutiva della musica greca, con particolare riferimento agli abbellimenti e alle ornamentazioni melodiche caratteristiche di ogni strumento.
Ai partecipanti sarà distribuito materiale audiovisivo e cartaceo relativo agli argomenti trattati (spartiti, appunti sulla teoria musicale, ascolti, indicazioni bibliografiche e discografiche).

11 febbraio 2018, ore 09:00 – 13:00

Ma.Mu. – Magazzino Musica, Via Soave 3, Milano

Costo € 50

Informazioni: 347/5061892

http://www.magazzinomusica.it

10.02.2018, Milano – “Sentire la Grecia”, incontro multimediale

 


SENTIRE LA GRECIA – Dromi: Percorsi musicali nella Grecia fra Oriente e Occidente

Sentire la Grecia è un progetto divulgativo e didattico di Carmelo Siciliano, musicista e mediatore musiculturale, che nasce dal desiderio di rendere accessibile anche a un pubblico di non specialisti l’immenso patrimonio della cultura greca che, da secoli, si esprime anche e soprattutto attraverso la musica, il canto e la danza. Durante incontri multimediali, basati su ascolti guidati e proiezioni di immagini e video, si approfondiscono di volta in volta aspetti diversi della tradizione greca, seguendo un modello divulgativo adatto a qualsiasi categoria di pubblico che prescinde da ogni preparazione specifica, senza per questo rinunciare alla completezza e alla puntualità dei contenuti.
L’incontro “Dromi. Percorsi musicali nella Grecia fra Oriente e Occidente” si propone di percorrere la Grecia in lungo e in largo servendosi di musica e danza come fili conduttori di un viaggio nel tempo e nello spazio: una presentazione multimediale con immagini, video, documenti e racconti su tutte le regioni della Grecia attuale e storica, dalle isole del Mar Ionio al Mar Nero, dalla Macedonia a Creta, per conoscere musiche, danze e strumenti.

MaMu – Magazzino Musica, Via Soave 3, Milano

Ore 17:00, ingresso libero

http://www.magazzinomusica.it

30.01.2018, Roma – Concerto Rumelìa Trio

Un clarinetto e due plettri per scoprire melodie, ritmi, canti dell’area Balcanica, l’antica Rûmeli ottomana: un percorso musicale e culturale lungo i confini di queste terre, tanto varie e divise quanto affini e collegate.
Con il termine Rûmeli, nell’Impero Ottomano, ci si riferiva ai domini a Ovest di Costantinopoli, quelli che oggi indichiamo come Paesi balcanici. La zona che letteralmente veniva detta la Terra dei Romani, intendendo però con Rûm i Greci che popolavano gli ex-territori dell’Impero Romano d’Oriente, era in realtà un’area tanto vasta quanto varia nella composizione etnica, abitata certo da Greci, ma anche da Bulgari, Serbi, Albanesi, Armeni, oltre che da Zingari ed Ebrei…
Elementi di questo crogiuolo multietnico e di una comune koiné culturale sopravvissero al progressivo sfaldamento dell’Impero Ottomano e al sorgere dei vari Stati nazionali, e possono essere còlti ancora oggi, particolarmente sul fronte musicale.
Proprio questo tessuto sonoro tradizionale, nel quale profondi intrecci multiculturali convivono con esclusivi ed orgogliosi tratti identitari, è il materiale su cui lavora il Roumelìa Trio.
Provenendo da una lunga frequentazione del mondo balcanico, esteuropeo e levantino, i suoi membri propongono un itinerario lungo la sua storia e la sua geografia, sul filo della musica ― a cogliere affinità e differenze di stili, forme, repertori…
Selezionando tre strumenti tra quelli diffusi nelle tradizioni musicali dell’area, il Trio compone quindi una sorta di mappa sonora dei linguaggi musicali dell’antica Roumelìa, soffermandosi particolarmente su quelle zone che sono da sempre di confine, come la Tracia e la Macedonia ― entrambe regioni attualmente divise tra tre Stati.
Il clarino è tra i protagonisti assoluti delle musiche del mondo balcanico, capace com’è di evocare tanti strumenti popolari affini, che ad esso hanno affidato la propria eredità: dotato di estrema agilità come di profonda espressività, riesce ad interpretare indiavolate danze come struggenti lamenti.
Il mandolino orientale, con il suo melodizzare cristallino e la sua versatilità tecnica, favorisce l’esplorazione di diversi stili e repertori, complice anche la sua originale tastatura microtonale.
Il laoúto steriano, liuto lungo greco dal suono potente e profondo, assicura da sempre un solido accompagnamento armonico e ritmico ai brani tradizionali dell’entroterra ellenico, non disdegnando momenti melodici o ruoli solistici.

Il concerto è contrappuntato dalla presentazione dei brani, dalla spiegazione dei testi e dei contesti culturali di provenienza.

Musicisti: Paolo Rocca (clarinetto), Sergio Pugnalin (mandolino), Carmelo Siciliano (laouto)

Dove: Club 55 (Pigneto, Roma)

Informazioni: https://www.facebook.com/CLUB55pigneto/

16.12.2017, Petroupoli (Grecia) – Concerto Nektaria Karantzi

“Livano, Chryso & Smyrna”, concerto di Nektaria Karantzi

Musicisti: Nektaria Karantzi (voce), Carmelo Siciliano (laouto), Konstantia Douka (outi), Stelios Koutsoukos (violino)

Dove: Ieros Naos Agias Triados – Petroupol(Grecia)

Informazioni: https://www.facebook.com/events/839764866193212   |   http://nektariakarantzi.weebly.com

09.12.2017, Catania – Concerto Sentire la Grecia


SENTIRE LA GRECIA – Storie, canti e musiche del popolo greco

Sentire la Grecia è un progetto di Carmelo Siciliano dedicato alla musica, alle danze, alla cultura e alle tradizioni elleniche. Al suono degli strumenti (baglamás, bouzoúki, laoúto, lýra, mandolino, oúti, tabourás), provenienti dall’area greca e mediterranea, si uniscono le antiche melodie e i versi delle canzoni che raccontano il popolo greco e la sua storia millenaria. La presentazione degli strumenti, la contestualizzazione geografica, la traduzione delle canzoni e il racconto di storie e aneddoti sono parti integranti di questo spettacolo costruito a misura di Carmelo Siciliano e Sergio Pugnalin, musicisti, mediatori musiculturali e insegnanti che da anni si occupano con passione e dedizione della diffusione della cultura musicale tradizionale.

23-27.08.2017, Atene (Grecia) – Spettacolo Dora Stratou

Spettacolo di danze greche tradizionali

Dove: Teatro di danze greche “Dora Stratou” – Collina di Filopappo, Atene (Grecia)

Informazioni: http://www.grdance.org

22.07.2017, Atene (Grecia) – Spettacolo Dora Stratou

Spettacolo di danze greche tradizionali

Dove: Teatro di danze greche “Dora Stratou” – Collina di Filopappo, Atene (Grecia)

Informazioni: http://www.grdance.org

16.07.2017, Itea (Grecia) – Concerto Nektaria Karantzi

 

“Vyzantini dromi, ichi ke thryli tis Mesogiou”, concerto di Nektaria Karantzi

Musicisti: Nektaria Karantzi (voce), Carmelo Siciliano (laouto), Konstantia Douka (outi), Panagiotis Barlos (violino), Odysseas Stefanis (percussioni)

Dove: Itea (Grecia)

Informazioni: https://www.facebook.com/events/864057337091235   |   http://nektariakarantzi.weebly.com

12.07.2017, Kalamata (Grecia) – Concerto Nektaria Karantzi

 

“Ichi ke thryli tis Mesogiou”, concerto di Nektaria Karantzi organizzato dal Lykion ton Elllinidon di Kalamata (Grecia)

Musicisti: Nektaria Karantzi (voce), Carmelo Siciliano (laouto), Konstantia Douka (outi), Panagiotis Barlos (violino), Odysseas Stefanis (percussioni)

Dove: Syllogi Ellinikon Endymasion “Viktoria G. Karelia”, Stadiou 64, Kalamata (Grecia)

Informazioni: https://www.facebook.com/events/2178743632351873 | https://vgkareliascollection.com | http://nektariakarantzi.weebly.com

29.05.2017, Nea Ionia (Grecia) – Concerto Evi Moraiti

“I alosi tis Polis ke i psychi tou Dikefalou”, concerto di Evi Moraiti organizzato da Dynami Prooptikis di Nea Ionia (Grecia)

Musicisti: Evi Moraiti (voce), Carmelo Siciliano (laouto), Vaggelis Votteas (violino)

Dove: Synedriako Kentro – Nea Ionia (Grecia)

14.05.2017, Livadia (Grecia) – Concerto Nektaria Karantzi

 

“Mousiko afieroma sti Mana”, concerto di Nektaria Karantzi organizzato da Estia Miteras – Filanthropiko Somatio – Ydrima di Livadia (Grecia)

Musicisti: Nektaria Karantzi (voce), Carmelo Siciliano (laouto), Konstantia Douka (outi), Panagiotis Barlos (violino)

Dove: Estia Miteras – Livadia (Grecia)

Informazioni: http://nektariakarantzi.weebly.com

13.05.2017, Atene (Grecia) – Concerto Evi Moraiti

“Thalassina perasmata”, concerto di Evi Moraiti

Musicisti: Evi Moraiti (voce), Carmelo Siciliano (laouto), Eleni Filippa (santouri)

Dove: Makari – Zoodochou Pigis 125 & Komninon, Atene (Grecia)

05-06.11.2016, Roma – Sentire la Grecia: incontro multimediale e seminario intensivo di musica greca tradizionale e rebetika

MODULO 1 – Sabato 05 novembre, ore 15:00 – 16:30
Incontro multimediale “La canzone tradizionale greca: generi, forme, repertori”. Aperto a tutti, musicisti e semplici appassionati della Grecia e della sua cultura. Costo: 5 euro; gratuito per chi partecipa ad almeno uno degli altri moduli.

 

MODULO 2 – Sabato 05 novembre, ore 16:45 – 18:45

“Un mandolino in Grecia” – Uno sguardo teorico e pratico al repertorio greco per mandolino e agli adattamenti della musica per altri strumenti. Costo: 15 euro; 5 euro per chi partecipa anche al modulo 3.

 

MODULO 3 – Domenica 06 novembre, ore 10:00 – 13:00 e 15:00 – 18:00
“Prassi esecutiva e repertorio della musica greca tradizionale e rebetika” – Seminario intensivo teorico-pratico su particolari aspetti tecnici e stilistici legati alla musica greca tradizionale e rebetika e applicati direttamente sul proprio strumento attraverso brani del repertorio. Costo: 40 euro.

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Per motivi organizzativi è indispensabile inviare una mail di preiscrizione all’indirizzo info@carmelosiciliano.it entro il 31/10/2016, specificando le proprie competenze musicali, eventuali strumenti suonati e a quali moduli si è interessati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero 347/5061892.

Evento FaceBook: https://www.facebook.com/events/599117063594497

27.09.2016, Catania – Danze greche e cultura tradizionale, laboratorio permanente

La danza è uno degli aspetti fondamentali della cultura greca, e la sua contestualizzazione nel tempo e nello spazio ne costituisce una chiave di lettura privilegiata: per questo il laboratorio si propone non solo di imparare le danze greche più diffuse, ma soprattutto di conoscerne i contesti musicali, storici e sociali attraverso i testi delle canzoni, gli abiti tradizionali e gli strumenti in uso in ogni repertorio.

Dalle ore 20 alle 21:30 presso il MultiKulti di Catania, in Via Landolina 41.

24.09.2016, Piedimonte Etneo (CT) – Concerto Nakaira

430729_10150596761168602_1904917666_nOspite del gruppo “Nakaira” a Piedimonte Etneo (CT)..

Franco Barbanera – fiati
Nektarios Galanis – violino
Carmelo Siciliano – bouzouki
Mario Gulisano – percussioni
Francesco Emanuele – chitarra, bouzouki
Marco Carnemolla – basso

Informazioni: https://www.nakaira.com

20.09.2016, Catania – Danze greche e cultura tradizionale, laboratorio permanente

La danza è uno degli aspetti fondamentali della cultura greca, e la sua contestualizzazione nel tempo e nello spazio ne costituisce una chiave di lettura privilegiata: per questo il laboratorio si propone non solo di imparare le danze greche più diffuse, ma soprattutto di conoscerne i contesti musicali, storici e sociali attraverso i testi delle canzoni, gli abiti tradizionali e gli strumenti in uso in ogni repertorio.

Dalle ore 20 alle 21:30 presso il MultiKulti di Catania, in Via Landolina 41.

23.08.2016, Acireale (CT) – Concerto Nakaira

430729_10150596761168602_1904917666_nOspite del gruppo “Nakaira” ad Acireale (CT).

Franco Barbanera – fiati
Nektarios Galanis – violino
Carmelo Siciliano – bouzouki
Mario Gulisano – percussioni
Francesco Emanuele – chitarra, bouzouki
Marco Carnemolla – basso

Informazioni: https://www.nakaira.com

04.06.2016, Budapest (Ungheria) – Concerto Nakaira

430729_10150596761168602_1904917666_nOspite del gruppo “Nakaira” al “BABEL SOUND” di Budapest (Ungheria).

Franco Barbanera – fiati
Nektarios Galanis – violino
Carmelo Siciliano – bouzouki
Mario Gulisano – percussioni
Francesco Emanuele – chitarra, bouzouki
Marco Carnemolla – basso

Informazioni: https://www.facebook.com/events/748278131938942.

07-08.11.2015, Roma – Musica greca tradizionale e rebetika: seminario intensivo

PROGRAMMA

MODULO 1 – Sabato 07 novembre, ore 14:30 – 16:00
“Dromi. Percorsi musicali nella Grecia fra Oriente e Occidente” – Percorrere la Grecia in lungo e in largo servendosi di musiche e danze come fili conduttori di questo viaggio virtuale: una presentazione multimediale con immagini, video, documenti e racconti su tutte le regioni della Grecia attuale e storica, dalle isole del Mar Ionio alle coste dell’Asia Minore, dalla Macedonia a Creta, per conoscere usi, costumi, danze, strumenti musicali e tradizioni. Si tratta di un incontro a carattere divulgativo e non è richiesta alcuna conoscenza musicale.

MODULO 2 – Sabato 07 novembre, ore 16:30 – 18:30
“Teoria e prassi della musica greca tradizionale e rebetika” – Il modulo è dedicato agli aspetti teorici che riguardano la teoria modale dei dromi (applicata sia al repertorio tradizionale che rebetiko), i ritmi più frequentemente utilizzati e tutto ciò che riguarda la prassi esecutiva e l’ornamentazione melodica.
Sono consigliate conoscenze basilari di teoria musicale.

MODULO 3 – Domenica 08 novembre, ore 09:00 – 13:00
“Prassi esecutiva e repertorio della musica greca tradizionale” – Il modulo, prevalentemente pratico, riguarda particolari aspetti tecnici e stilistici legati alla musica greca tradizionale e applicati direttamente sul proprio strumento attraverso brani provenienti da Tracia, Mar Egeo, Asia Minore.

MODULO 4 – Domenica 08 novembre, ore 14:30 – 18:30
“Prassi esecutiva e repertorio del rebetiko” – Il modulo, prevalentemente pratico, riguarda particolari aspetti tecnici e stilistici legati al rebetiko e applicati direttamente sul proprio strumento attraverso brani del repertorio.

COSTI
Modulo 1 “Dromi. Percorsi musicali nella Grecia fra Oriente e Occidente”: la partecipazione è gratuita per chi frequenta anche il modulo 3 o 4, diversamente ha un costo di 5 euro;
Modulo 2 “Teoria e prassi della musica greca tradizionale e rebetika”: 10 euro;
Modulo 3 “Prassi esecutiva e repertorio della musica greca tradizionale” e Modulo 4 “Prassi esecutiva e repertorio del rebetiko”: 50 euro per un solo modulo, 70 per entrambi.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Per motivi organizzativi è indispensabile inviare una mail di preiscrizione all’indirizzo info@carmelosiciliano.it entro il 31/10/2015, specificando le proprie competenze musicali, eventuali strumenti suonati e a quali moduli si è interessati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero 347/5061892.

26-27.10.2015, Catania – Danze greche e cultura tradizionale, laboratorio

La danza è uno degli aspetti fondamentali della cultura greca, e la sua contestualizzazione nel tempo e nello spazio ne costituisce una chiave di lettura privilegiata: per questo il laboratorio si propone non solo di imparare le danze greche più diffuse, ma soprattutto di conoscerne i contesti musicali, storici e sociali attraverso i testi delle canzoni, gli abiti tradizionali e gli strumenti in uso in ogni repertorio.

Dalle ore 20 alle 21:30 presso il MultiKulti di Catania, in Via Landolina 41.

23.10.2015, Catania – Concerto LauTarea

CLASSICA & DINTORNI 2015 – XII edizione
Festival internazionale di musica da camera, jazz e tradizioni
Catania – Castello Ursino
Ingresso 5 euro – info e prenotazioni: 3495149330

Continua a leggere

19-20.10.2015, Catania – Danze greche e cultura tradizionale, laboratorio

La danza è uno degli aspetti fondamentali della cultura greca, e la sua contestualizzazione nel tempo e nello spazio ne costituisce una chiave di lettura privilegiata: per questo il laboratorio si propone non solo di imparare le danze greche più diffuse, ma soprattutto di conoscerne i contesti musicali, storici e sociali attraverso i testi delle canzoni, gli abiti tradizionali e gli strumenti in uso in ogni repertorio.

Dalle ore 20 alle 21:30 presso il MultiKulti di Catania, in Via Landolina 41.

12-13.10.2015, Catania – Danze greche e cultura tradizionale, laboratorio

La danza è uno degli aspetti fondamentali della cultura greca, e la sua contestualizzazione nel tempo e nello spazio ne costituisce una chiave di lettura privilegiata: per questo il laboratorio si propone non solo di imparare le danze greche più diffuse, ma soprattutto di conoscerne i contesti musicali, storici e sociali attraverso i testi delle canzoni, gli abiti tradizionali e gli strumenti in uso in ogni repertorio.

Dalle ore 20 alle 21:30 presso il MultiKulti di Catania, in Via Landolina 41.

06.10.2015, Catania – Danze greche e cultura tradizionale, laboratorio permanente

La danza è uno degli aspetti fondamentali della cultura greca, e la sua contestualizzazione nel tempo e nello spazio ne costituisce una chiave di lettura privilegiata: per questo il laboratorio si propone non solo di imparare le danze greche più diffuse, ma soprattutto di conoscerne i contesti musicali, storici e sociali attraverso i testi delle canzoni, gli abiti tradizionali e gli strumenti in uso in ogni repertorio.

Dalle ore 20 alle 21:30 presso il MultiKulti di Catania, in Via Landolina 41.

29.09.2015, Catania – Danze greche e cultura tradizionale, laboratorio permanente

La danza è uno degli aspetti fondamentali della cultura greca, e la sua contestualizzazione nel tempo e nello spazio ne costituisce una chiave di lettura privilegiata: per questo il laboratorio si propone non solo di imparare le danze greche più diffuse, ma soprattutto di conoscerne i contesti musicali, storici e sociali attraverso i testi delle canzoni, gli abiti tradizionali e gli strumenti in uso in ogni repertorio.

Dalle ore 20 alle 21:30 presso il MultiKulti di Catania, in Via Landolina 41.

26.09.2015, Piedimonte Etneo (CT) – Concerto Nakaira

430729_10150596761168602_1904917666_nOspite del gruppo “Nakaira” alla “Festa della vendemmia” di Piedimonte Etneo (CT), alle ore 21:30.

Franco Barbanera – fiati
Carmelo Siciliano – bouzouki, laouto
Mario Gulisano – percussioni
Francesco Emanuele – chitarra, bouzouki
Marco Carnemolla – basso
Salverico Cutuli – fisarmonica

Informazioni: https://www.facebook.com/nakairagroup.

22.09.2015, Catania – Danze greche e cultura tradizionale, laboratorio permanente

La danza è uno degli aspetti fondamentali della cultura greca, e la sua contestualizzazione nel tempo e nello spazio ne costituisce una chiave di lettura privilegiata: per questo il laboratorio si propone non solo di imparare le danze greche più diffuse, ma soprattutto di conoscerne i contesti musicali, storici e sociali attraverso i testi delle canzoni, gli abiti tradizionali e gli strumenti in uso in ogni repertorio.

Dalle ore 20 alle 21:30 presso il MultiKulti di Catania, in Via Landolina 41.

12.09.2015, Pozzallo (RG) – Concerto Aptal Trio

12002146_939929529398234_1592491822207187461_n

L’ensemble riprende le attività live con un nuovo spettacolo mescolando prosa e musica. Un concerto/racconto, con brani tradizionali orientali riarrangiati, scandito dai rintocchi di un’affascinante rilettura di “Cassandra” di Christa Wolf. 
Un concerto/viaggio, i cui approdi e confini sono segnati dalle parole di una Cassandra ancora profeta dell’ineluttabilità del destino e delle sorti dell’uomo, uguali oggi come ieri, dal Mito alla drammaticità del nostro presente.

Ore 21:30 all’Anfiteatro Raganzino di Pozzallo (RG)

https://www.facebook.com/events/1469849023322155

29.08.2015, Catania – Concerto Nakaira

430729_10150596761168602_1904917666_nOspite del gruppo “Nakaira” all'”Alkantara Fest”, al Castello Ursino di Catania. Con Franco Barbanera, Francesco Emanuele, Mario Gulisano, Salverico Cutuli, Marco Carnemolla. Informazioni: https://www.facebook.com/nakairagroup.

11.08.2015, Catania – Danze greche e cultura tradizionale, laboratorio permanente

La danza è uno degli aspetti fondamentali della cultura greca, e la sua contestualizzazione nel tempo e nello spazio ne costituisce una chiave di lettura privilegiata: per questo il laboratorio si propone non solo di imparare le danze greche più diffuse, ma soprattutto di conoscerne i contesti musicali, storici e sociali attraverso i testi delle canzoni, gli abiti tradizionali e gli strumenti in uso in ogni repertorio.

Alle ore 10 presso l’Auditorium dell’Ex Monastero dei Benedettini di Catania.

06.08.2015, Catania – Danze greche e cultura tradizionale, laboratorio permanente

La danza è uno degli aspetti fondamentali della cultura greca, e la sua contestualizzazione nel tempo e nello spazio ne costituisce una chiave di lettura privilegiata: per questo il laboratorio si propone non solo di imparare le danze greche più diffuse, ma soprattutto di conoscerne i contesti musicali, storici e sociali attraverso i testi delle canzoni, gli abiti tradizionali e gli strumenti in uso in ogni repertorio.

Alle ore 10 presso l’Auditorium dell’Ex Monastero dei Benedettini di Catania.

23.07.2015, Catania – Danze greche e cultura tradizionale, laboratorio permanente

La danza è uno degli aspetti fondamentali della cultura greca, e la sua contestualizzazione nel tempo e nello spazio ne costituisce una chiave di lettura privilegiata: per questo il laboratorio si propone non solo di imparare le danze greche più diffuse, ma soprattutto di conoscerne i contesti musicali, storici e sociali attraverso i testi delle canzoni, gli abiti tradizionali e gli strumenti in uso in ogni repertorio.

Alle ore 10 presso l’Auditorium dell’Ex Monastero dei Benedettini di Catania.

19.07.2015, Latiano (BR) – Musica greca tradizionale e rebetika: seminario intensivo

11162192_913579001997639_8173280773342085069_n

Il seminario è rivolto ad appassionati e musicisti sia dilettanti che professionisti che desiderano avvicinarsi ai repertori della musica greca tradizionale e rebetika. Ai partecipanti sarà distribuito materiale relativo agli argomenti trattati (spartiti, appunti sulla teoria musicale, esercizi di tecnica, ascolti, indicazioni bibliografiche e discografiche).

Parte teorica:

  • introduzione alla teoria modale greca (dromi) e studio di alcuni dromi applicati al repertorio;
  • principali ritmi della musica tradizionale e rebetika.

Parte pratica:

  • impostazione di base sui vari strumenti;
  • diteggiatura funzionale al sistema modale;
  • tecnica di base e avanzata per la mano destra e per la mano sinistra;
  • prassi esecutiva della musica greca, con particolare riferimento agli abbellimenti e alle ornamentazioni melodiche tipiche di ogni strumento.

Repertorio:

  • musica tradizionale delle isole, della Macedonia, della Tracia, dell’Egeo Orientale e brani del cosiddetto rebetiko pireotiko, cioè quello compreso fra gli anni Trenta e la Seconda Guerra Mondiale, attraverso le canzoni di Markos Vamvakaris, Giorgos Batis, Giannis Papaioannou, etc.

18.07.2015, Latiano (BR) – Un mandolino in Grecia: seminario intensivo

Locandina Un mandolino in Grecia Latiano

Dalle isole del Mar Ionio a Creta, dal Mar Egeo fino alle coste dell’Asia Minore, il mandolino è ampiamente utilizzato in Grecia in una molteplicità di stili, di repertori e, spesso, anche modificato organologicamente in base alle esigenze.

Durante il seminario, il primo del genere in Italia, saranno affrontati i fondamenti teorici (scale e modi) e tecnici (ornamentazione melodica, diteggiatura funzionale) della musica greca tradizionale applicati al mandolino attraverso brani provenienti da Cefalonia, Corfù, Creta, Naxos, Smirne, Costantinopoli.

Si può partecipare con un normale mandolino o strumento affine (mandola, etc.).

31.05.2015, Atene – Concerto Medi Terra

 

Medi Terra - intestazione

Un percorso musicale nei territori dell’Oriente greco iniziando da Costantinopoli, passando da Smirne e arrivando alle isole dell’Egeo.

  • Evi Moraitou: voce
  • Konstantia Douka: voce, outi
  • Athina Kouki: kanonaki
  • Carmelo Siciliano: laouto
  • Nikos Milas: violino
  • Lazaros Savvidis: percussioni

Ore 20:30 presso “To kafenio stin Akadimia Platonos” – Monastiriou 140, Atene (Grecia)

Informazioni: https://www.facebook.com/events/1435170776802529.

23.05.2015, Favignana (TP) – MediOrkestra al I-Art Festival

Presso la Cava Sant’Anna, isola di Favignana (Trapani), ingresso libero.

Informazioni: http://www.i-art.it/it

22.05.2015, Castelvetrano (TP) – MediOrkestra al I-Art Festival

Presso il Palazzo Pavone di Castelvetrano (Trapani), ingresso libero.

Informazioni: http://www.i-art.it/it

21.05.2015, Ragusa – MediOrkestra al I-Art Festival

Presso l’auditorium della ex chiesa di San Vincenzo, Ragusa Ibla, ingresso libero.

Informazioni: http://www.i-art.it/it

29.04.2015, Atene – Concerto Medi Terra

Medi Terra - intestazione

Ore 22 presso Arolithos – Agias Lavras 70, Ano Patisia, Atene (Grecia)

Continua a leggere

15-16.03.2014 – Seminario “Il rebetiko: teoria e pratica” – Rho (MI)

Seminario intensivo per bouzouki greco e strumenti a corde

https://www.facebook.com/events/830615330288355

10-14.03.2014 – Laboratorio scolastico “Le musiche sul Cammino di Santiago” – Cumiana (TO)

Scuola Media di Cumiana (TO)

01-02.03.2014 – Il rebetiko: teoria e pratica – Roma

Seminario intensivo per bouzouki greco e strumenti a corde

International Music Institute – Viale Liegi 5, Roma

https://www.facebook.com/events/217883315070595

14.01.2015, Catania – Serata greca al MultiKulti

Presentazione multimediale “Dromi. Percorsi musicali nella Grecia fra Oriente e Occidente” – I parte, a cura di Carmelo Siciliano.

Per informazioni clicca qui.

11-12.01.2014 – Il rebetiko: teoria e pratica – Milano

Seminario intensivo per bouzouki greco e strumenti a corde

Centro Ellenico di Cultura – Via Daverio 7, Milano

https://www.facebook.com/events/683479768339028

19.12.2013 – Serata greca al MultiKulti – Catania

Ore 21:30 al MultiKulti – Via Landolina 41, Catania

Puntata dedicata a musiche, danze, cultura e tradizioni delle isole del Mario Ionio: Cefalonia, Corfù, Itaca, Zante…

https://www.facebook.com/events/1403982096508859

14-15.12.2013 – “Il rebetiko: teoria e pratica” – Latiano (BR)

Seminario intensivo per bouzouki e strumenti a corde

https://www.facebook.com/events/427976467302824

13-14.12.2014 – Seminario di musica greca tradizionale e rebetika – San Benedetto del Tronto (AP)

SEMINARIO DI MUSICA REBETIKA

Il seminario di musica rebetika è rivolto ad appassionati e musicisti sia dilettanti che professionisti che desiderano avvicinarsi a questo particolare genere della musica greca.

Ai partecipanti sarà distribuito materiale relativo agli argomenti trattati (spartiti, appunti sulla teoria musicale, esercizi di tecnica, ascolti, indicazioni bibliografiche e discografiche).

Parte teorica:

  • introduzione alle teorie modali del mediterraneo orientale, con particolare riferimento all’area egea, e loro reinterpretazione nell’ambito del repertorio rebetiko;
  • studio della teoria modale del rebetiko: i dromi;
  • studio delle principali formule ritmiche del repertorio di rebetika: chasapiko, zeibekiko, karsilamas, tsifteteli, aptalikos.

Parte pratica:

  • impostazione di base sui vari strumenti;
  • diteggiatura funzionale al sistema modale del rebetiko;
  • tecnica di base e avanzata per la mano destra e per la mano sinistra;
  • prassi esecutiva della musica tradizionale, con particolare attenzione agli abbellimenti e alle ornamentazioni melodiche tipiche di ogni strumento.

Repertorio:

  • si affronterà in particolar modo il repertorio del cosiddetto rebetiko pireotiko, cioè quello compreso fra gli anni Trenta e la Seconda Guerra Mondiale, attraverso le canzoni di Markos Vamvakaris, Giorgos Batis, Giannis Papaioannou, etc.

SEMINARIO DI MUSICA TRADIZIONALE

Il seminario intensivo di musica tradizionale è rivolto ad appassionati e musicisti sia dilettanti che professionisti che desiderino avvicinarsi ai generi e ai repertori della musica greca tradizionale.

Ai partecipanti sarà distribuito materiale relativo agli argomenti trattati (spartiti, appunti sulla teoria musicale, esercizi di tecnica, ascolti, indicazioni bibliografiche e discografiche).

Parte teorica:

  • introduzione alle teorie modali del mediterraneo orientale, con particolare riferimento all’area egea;
  • studio della teoria modale della musica greca tradizionale: suddivisione dell’ottava e del tono, confronto fra i diversi sistemi musicali in uso;
  • studio delle principali formule ritmiche della musica greca (2/4, 3/4, 4/4, 5/8, 6/8, 6/4, 7/8, 9/4, 9/8…).

Parte pratica:

  • impostazione di base sui vari strumenti;
  • diteggiatura funzionale al sistema modale;
  • tecnica di base e avanzata per la mano destra e per la mano sinistra;
  • prassi esecutiva della musica tradizionale, con particolare attenzione agli abbellimenti e alle ornamentazioni melodiche tipiche di ogni strumento.

Repertorio:

  • si affronterà in particolar modo la musica tradizionale delle isole, della Macedonia, della Tracia e dell’Egeo Orientale.

INFORMAZIONI & ISCRIZIONI

08.12.2013 – Concerto-aperitivo dei Cafe’ Aman – Catania

Alle ore 21 presso il MultiKulti – Via Landolian41, Catania

CAFE’ AMAN – gruppo di musica greca tradizionale, rebetika e d’Asia Minore

www.cafeaman.it

https://www.facebook.com/events/708942649116088